INIZIO: 10 MARZO ore 18:30

Smartphone Samsung, BTS, Parasite, vi dicono qualcosa?
Tecnologia, musica, cinema, sono solo alcuni dei settori in cui la Corea si è fatta notare sempre di più degli ultimi anni. La cultura coreana attira sempre più appassionati e curiosi.
Molti di voi potrebbero essere interessati anche allo studio della lingua ma preoccupati dalla sua apparente complessità. La buona notizia è che la lingua coreana è più a portata di quanto sembri. È basata su un alfabeto di 24 lettere e non utilizza ideogrammi.
Volete mettervi alla prova? Sarà un’esperienza divertente e gratificante.